APPLE PIE - La torta di Nonna Papera

Questa è una delle mie torte preferite, quella che si vede nei cartoni animati... L'Apple Pie, la torta di Nonna Papera! È uno dei dolci più famosi di origine americana, perfetto da gustare caldo con una pallina di gelato alla vaniglia durante una giornata autunnale. Penso che quest'anno ne preparerò a valanghe, ho perfezionato in base ai miei gusti una ricetta che ho trovato su un libro americano e devo dire che il risultato è stato super! Correte a infornarla anche voi e riempite la cucina di un dolce profumo di mele e cannella!


INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM

Per la crosta

160 g di burro freddo a cubetti

250 g di farina 00

4 g di sale

10 g di zucchero semolato

90 g di acqua ghiacciata

10 g di aceto bianco (o di mele)


Per il ripieno

4 mele rosse medie

Succo di 1 limone

50 g di zucchero semolato

1 cucchiaino di cannella (mettine di più o di meno in base ai tuoi gusti)

15 g di farina 00

1 pizzico di sale

15 g di panna fresca


Per la decorazione

1 uovo

15 g di latte

15 g di zucchero semolato o di canna




PROCEDIMENTO


• Prepara la crosta. Metti una ciotola (io ho utilizzato quella della planetaria) la farina, il sale, lo zucchero e il burro e impasta velocemente fino ad ottenere un composto sabbioso (se usi le mani fai attenzione a non scaldare troppo il burro).

• In una tazza unisci l'acqua con l'aceto e mescola bene.

• Continuando ad impastare, unisci poco alla volta il composto di acqua e aceto al mix di farina e burro, fino ad ottenere un panetto omogeneo.

• Avvolgi il panetto nella pellicola e mettilo in frigorifero per 30 minuti.


• Intanto prepara il ripieno.

• Sbuccia le mele, poi tagliale a metà.

• Taglia ogni metà in quattro parti, rimuovi il centro con i semi e poi taglia ogni fettina di nuovo in 4 parti (per ottenere dei cubetti).

• Metti i cubetti di mela in una grande ciotola, aggiungi il succo di limone, lo zucchero, la cannella, il sale, la farina e la panna e mescola bene con un cucchiaio.

• Fai riposare per 30 minuti.


• Passato questo tempo dividi il panetto in due parti: stendi la prima parte su un piano da lavoro infarinato (con uno spessore di circa 4 mm) e poi falla aderire sulla base di uno stampo per torte rotondo precedentemente rivestito con della carta da forno (di solito lo bagno sotto l'acqua corrente e poi lo strizzo bene, in questo modo riuscirai a farlo aderire allo stampo con più facilità!).

• Riempi la base con le mele e disponile bene su tutta la superficie.

• Stendi la seconda parte di impasto e adagiala sopra alle mele.

• Taglia la pasta in eccesso (lasciando 1 cm di abbondanza) con un coltello e poi arrotola leggermente il bordo per chiuderlo bene.

• Con una forbice taglia l'impasto per formare i classici 4 tagli sulla superficie della torta (come nella foto sotto).



• Sbatti l'uovo con il latte e spennella tutta la superficie della torta, poi cospargila con lo zucchero.

• Infornala a 200° nel forno preriscaldato in modalità statica per 40/45 minuti.

• Sfornala e lasciala raffreddare per 10 minuti, poi, aiutandoti con la carta da forno, rimuovila dallo stampo e adagiala su una gratella.


Servi la tua Apple Pie tiepida con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema.

Conservala in un porta torte per 2/3 giorni.


• Trovi qui lo stampo che ho utilizzato ➡️ https://amzn.to/3iev6Ri

• Tante idee e sconti sulla Pagina Telegram ➡️ https://t.me/bestbuyamazonwarehouse


#applepie #mele #cannella #torta

©2020 di je.cuoredifrolla

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now