CORNETTI AL MIELE

Quanti di voi amano la colazione al bar in compagnia di un delizioso cornetto? Soffici, profumati e farciti in tanti modi diversi, per me non c'è niente di meglio per iniziare la giornata con dolcezza! Preparali anche tu a casa per poterli mangiare quando preferisci! Questa ricetta prevede una sfogliatura semplicissima, i tempi di lievitazione sono abbastanza lunghi ma ti assicuro che ne varrà la pena! Io li ho farciti con miele, crema di nocciole e marmellata di albicocche, ma puoi lasciarli vuoti oppure farcirli con quello che più ti piace!



INGREDIENTI PER 14/16 CORNETTI


580 g di farina 00 1 cucchiaino di lievito di birra secco 130 g di latte di mandorle (o quello che preferisci) 130 g di acqua 100 g di burro morbido 2 uova  80 g di zucchero di canna (o semolato) Un pizzico di sale 2 cucchiai di miele Per la sfogliatura

80 g di burro


Per pennellare

1 tuorlo

Per farcire

Miele q.b.

Crema di nocciole q.b.

Marmellata / confettura q.b.

Per decorare 3 cucchiai di miele




PROCEDIMENTO


• Prepara il lievitino: mescola con una spatola 95 g di farina (presi dal totale), lievito, 50 g di latte (presi dal totale) e 50 gr di acqua (presi del totale), fino ad ottenere una crema densa e appiccicosa. • Copri la ciotola con la pellicola e lasciala lievitare per 1 ora nel forno a 35° oppure in un luogo caldo. Al termine del tempo indicato, l'impasto avrà triplicato il suo volume. • Aggiungi il resto della farine, lo zucchero, il resto dell’acqua e del latte. • Impasta nella planetaria con la frusta K fino a quando l’impasto si aggrapperà alla foglia, poi aggiungi il miele e impasta ancora per qualche secondo. L’impasto risulterò appiccicoso, non preoccuparti.

• Aggiungi un uovo alla volta, solo quando il primo sarà completamente assorbito aggiungi il secondo. Dovrai ottenere un impasto molto morbido. • Metti il gancio della planetaria e inizia a incordare a velocità medio-bassa aggiungendo poco burro morbido alla volta (anche qui aggiungilo quando il precedente è stato assorbito dall'impasto).

• Aggiungi il sale e impasta ancora per qualche secondo. • Se l’impasto a fine incordatura dovesse risultare ancora appiccicoso non preoccuparti: spolverati le mani di farina, tira fuori l’impasto dalla ciotola e dai 2 pieghe a portafoglio, cioè portando prima un lembo di impasto al centro poi sovrapponendovi l’altro lato. • Da qui forma una palla compatta e mettila in una ciotola grande, copri con la pellicola e falla lievitare ancora per 3 ore in un luogo caldo o nel forno a 35°. Passato questo tempo l'impasto sarà triplicato di volume. • Metti l’impasto su un piano di lavoro spolverato con della farina e fai 2 pieghe a portafoglio, poi dividi l'impasto in due parti uguali. • Scalda il burro per la sfogliatura nel microonde per qualche secondo e lascialo intiepidire. • Stendi un pezzo di impasto per volta con il matterello fino a formare un rettangolo con il lato corto di 20 cm e uno spessore di circa 6/8 mm. • Quando il burro è freddo, pennella la superficie dell'impasto steso. • Taglia con un coltello a lama liscia dei triangoli isosceli con una base di circa 7/8 cm (le basi dei cornetti saranno sul lato lungo del rettangolo di pasta stesa). • Metti al centro della triangolo vicino alla base un cucchiaino di marmellata, miele o crema di nocciole e arrotola i cornetti partendo dalla base fino alla punta. • Man mano che arrotoli i cornetti mettili su una teglia coperta di carta da forno, con una distanza di circa 7/8 cm tra loro.

• Lascia lievitare i cornetti ancora un'ora nel forno a 35°.

• Pennellali con un tuorlo sbattuto e cuocili nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. • Sfornali e, se vuoi mangiarli subito, spennellali con del miele sciolto. Altrimenti congelali e mangiali quando preferisci!

Conserva i tuoi cornetti chiusi in un sacchetto o in un contenitore ermetico per 2 giorni, altrimenti congelali e scongelali quando preferisci!



#cornetti #miele #lievitati

©2020 di je.cuoredifrolla