CROSTATA DELLA MIA BISNONNA UCCIA

Uno dei ricordi più belli che ho della mia bisnonna è il profumo di torta che avvolgeva la sua cucina tutte le volte che andavamo a trovarla. In questo periodo preparava spesso questa crostata, davvero buonissima e che mi ricorda tante cose belle... Ci sono dei profumi che non si dimenticheranno mai... Grazie nonna per avermi passato il tuo amore per la cucina!



INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 26 cm


Per la frolla

250 g di burro

200 g di zucchero

2 uova

500 g di farina 00

1 pizzico di sale


Per la farcitura

500 g di ricotta

Buccia grattugiata di 1 arancia

Buccia grattugiata di 1 limone

1 uovo

2/3 cucchiai di zucchero

Canditi q.b.

Gocce di cioccolato q.b.





PROCEDIMENTO


• Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola normale) mescola il burro tagliato a cubetti con lo zucchero.

• Aggiungi le uova e mescola ancora fino ad incorporarle.

• Infine aggiungi la farina e il sale e impasta fino ad ottenere un panetto omogeneo.

• Avvolgilo con della pellicola e lascialo riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

• Intanto prepara la farcitura.

• In una ciotola mescola la ricotta con la scorza dell'arancia e del limone, lo zucchero e l'uovo con una spatola.

• Aggiungi i canditi e le gocce di cioccolato e mescola fino ad ottenere una crema omogenea.


• Stendi la pasta frolla con uno spessore di circa 4 mm, rivesti uno stampo rotondo per crostate da 26 cm e taglia la pasta in eccesso dai bordi.

• Bucherella il fondo con una forchetta.

• Versa all'interno la farcitura, livellandola bene con una spatola.

• Decora a piacere la superficie con la frolla avanzata.

• Inforna nel forno preriscaldato in modalità statica per 30/35 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata.

• Sforna, lascia raffreddare completamente, rimuovila dallo stampo e servila.


La crostata si conserva in un contenitore chiuso a temperatura ambiente per 3/4 giorni.



#crostata #ricotta #nonna #cioccolato #canditi