top of page

FROLLA PER RING MICROFORATI (senza frutta secca)

Questa versione di pasta frolla è perfetta per i ring microforati, mantiene perfettamente la forma, non collassa sui lati ed è anche senza frutta secca (molto spesso infatti le frolle per i ring sono fatte anche con la farina di mandorle). Provate anche voi a realizzare delle crostate come quelle delle pasticcerie, non avete più scuse!


INGREDIENTI PER 1 CROSTATA DA 24 CM O PER 8 CROSTATINE


110 g di burro freddo (82% di grassi)

260 g di farina 00

90 g di zucchero a velo

1 pizzico di sale

50 g di uova (circa 1)

Scorza di 1 limone (o semi di 1 bacca di vaniglia)




PROCEDIMENTO


• Taglia il burro a cubetti e mettilo in congelatore per 5 minuti.


• Setaccia insieme gli ingredienti secchi: farina, zucchero a velo e sale.

• Aggiungi il burro e la scorza di limone e strofina tra le mani fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.


• Aggiungi l'uovo e impasta con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo, ci vorranno circa 1/2 minuti.

Non lavorare troppo l'impasto. Se risulta troppo molle mettilo in frigorifero per 10-15 minuti. Altrimenti stendi subito l'impasto tra due fogli di carta da forno con uno spessore di 3 mm.


• Metti in congelatore per 15 minuti.


• Metti un tappetino microforato sopra alla griglia del forno e prepara l'anello (o gli anelli) microforato.


• Togli l'impasto dal congelatore, rimuovi la carta da forno da un lato e ritaglia il fondo della crostata con l'anello.

• Metti l'anello sul tappetino microforato e sposta la base al suo interno, aiutandoti con una spatola.


N.B. Se l'impasto diventa troppo caldo per essere lavorato, rimettilo in congelatore per 5 minuti. Potrebbe essere necessario inserire e rimuovere l'impasto dal freezer più volte, a seconda della temperatura della tua cucina.


• Taglia delle strisce dall'impasto steso e forma i bordi della crostata, premendole bene sui lati e sovrapponendole leggermente per incollarle tra loro.

• Rifila il bordo con un coltello a lama liscia e metti in congelatore per 20 minuti.


• A questo punto preriscalda il forno statico a 160°.

• Cuoci la crostata per 20 minuti (cottura in bianco), poi rimuovi con attenzione l'anello e cuoci per altri 5-10 minuti fino a doratura.


N.B. Al termine dei 20 minuti la pasta dovrebbe essere già un po' cotta e quindi si contrarrà all'interno dell'anello. Se la pasta dovesse risultare attaccata all'anello, cuoci per altri 1-2 minuti.


• Lascia raffreddare la crostata sulla griglia prima di farcirla.


NOTE:

Se vuoi riempirla con il frangipane: prepara il frangipane poi mettilo nella crostata ancora cruda e cuoci a 180° per circa 35 minuti, nel ripiano in basso del forno.



コメント


bottom of page