top of page

FOCACCIA IN TEGLIA "SUPER BOLLE"

Preparate anche voi questa focaccia per un aperitivo tra amici! Seguite bene tutti i passaggi, l'impasto è molto semplice da realizzare, non vi sporcherete le mani e non serve neanche la planetaria!


Le dosi del lievito dipendono dal tempo di lievitazione che avete a disposizione, potete diminuirlo senza problemi aumentando il tempo di lievitazione.


IMPORTANTISSIMO: utilizzate il lievito fresco, con quello secco non sono mai riuscita ad ottenere lo stesso risultato in termini di lievitazione!



DOSI PER 1 TEGLIA DA 40x30 cm

Per l’impasto:

500 g di farina 0 (13 g di proteine W 300-320)

400 g di acqua a temperatura ambiente 

1/2 cucchiaino di zucchero semolato

18 g di sale

12 g di lievito di birra fresco (per 5 ore di lievitazione)

28 g di olio extravergine d'oliva


Per la salamoia:

50 g di acqua

50 g di olio extravergine d'oliva

6 g di sale





PROCEDIMENTO


• Metti la farina in una ciotola capiente, sbriciola al suo interno il lievito fresco e strofinalo con le dita nella farina, poi aggiungi tutti gli altri ingredienti e mescola con cucchiaio di legno fino a quando la farina sarà tutta assorbita. Non serve mescolare troppo, l’impasto risulterà grossolano ma va benissimo così.

• Copri con un panno umido e ogni 30 minuti fai le pieghe in questo modo:

- Le prime 2 volte con un cucchiaio di legno, portando i lati verso il centro per 6/7 volte.

- Le altre 2 volte con le mani unte con un po’ di olio, sollevando l’impasto e facendolo ripiegare su sé stesso per 4 volte.

• Finite le pieghe lascia riposare per 1 ora e 30 minuti a temperatura ambiente fino al raddoppio (gestisci il tempo di lievitazione in base alla quantità di lievito che vuoi utilizzare, se diminuisci le dosi ci vorrà più tempo).


• Versa l'impasto su una teglia da forno ben oliata, poi cospargi sempre con un po' d'olio tutta la superficie e lascia riposare per 1 ora e mezza.


• Ungi le mani con un po' d'olio e inizia a stendere l'impasto schiacciandolo con i polpastrelli per formare dei buchi, e tirandolo leggermente verso i lati della teglia (se si ritira è normale).

• Lascia lievitare per un'altra ora e mezza, poi schiaccia nuovamente con i polpastrelli per stenderlo fino ai bordi della teglia.


• Intanto scalda il forno alla massima potenza (il mio a 250°) in modalità statica.

• Prepara la salamoia agitando in un bicchiere l'acqua, l'olio e il sale, poi versala sulla focaccia in modo uniforme e inforna direttamente sulla base del forno per 10 minuti, poi spostala al centro per altri 3/4 minuti, fino a doratura.


• Servila tiepida, se vuoi farcita!


Comments


bottom of page