CIAMBELLA ALLE MELE, MANDORLE E RICOTTA

Questa è diventata ufficialmente una delle mie torte preferite, è molto semplice da realizzare e resta molto umida e davvero profumata! Mi piace molto decorarla con delle fettine sottilissime di mela che le donano un aspetto rustico ma di grande effetto! Provatela anche voi, sono sicura che la amerete!



INGREDIENTI


2 uova

150 g di zucchero

50 g di olio di semi di girasole

250 g di ricotta

Scorza di 1 limone

125 g di farina 00

125 g di farina di mandorle

2 cucchiai di latte

16 g (1 bustina) di lievito per dolci

2 mele rosse

3 cucchiai di confettura di albicocca o pesca


Per ultimare

Zucchero a velo o sciroppo d'acero




PROCEDIMENTO


• Monta con le fruste elettriche le uova con lo zucchero per 8/10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

• Aggiungi l’olio a filo e poi la ricotta e la scorza di limone grattugiata.

• Mescola le due farine con il lievito e incorporale in più riprese, poi aggiungi il latte.


• Sbuccia una mela e tagliala a cubetti di circa 1x1 cm e aggiungili all'impasto. Mescola bene per incorporarli.

• Taglia l'altra mela in 4 spicchi (senza rimuovere la buccia). Rimuovi la parte centrale con il picciolo e i semi e poi affetta i 4 spicchi in fettine di circa 1 mm, aiutandoti con una mandolina.


• Imburra e infarina (oppure spruzza con lo spray staccante) uno stampo per ciambelle.

• Versa l’impasto al suo interno.

• Aiutandoti con una sac-à-poche guarnisci la superficie dell'impasto con la confettura.

• A questo punto decora la torta con le fettine di mele tagliate prima, formando un cerchio.

• Inforna la torta nel forno preriscaldato in modalità statica a 180º per 50 minuti. Fai la prova dello stuzzicadenti e, se esce pulito, sforna la torta e lasciala raffreddare completamente nello stampo, poi rimuovila e servila spolverata con dello zucchero a velo oppure spennellata con un po' di sciroppo d'acero.


Conserva la torta in un contenitore chiuso per 3/4 giorni.



#ciambella #mele #cannella #torta #merenda #colazione