top of page

KANELBULLAR - Dolcetti svedesi alla cannella e cardamomo


Questa è la ricetta svedese dei kanelbullar (panini alla cannella), molto simile ai cinnamon rolls ma con un dolce profumo di cardamomo e un diverso intreccio. Provali anche tu per una merenda speciale!


INGREDIENTI PER CIRCA 18 BUNS


Per l'impasto:

230 g di latte

55 g di burro

400 g di farina 00

50 g di zucchero semolato

7 g di lievito di birra secco

1/2 cucchiaino di cardamomo

1 pizzico di sale


Per il ripieno:

100 g di burro morbido

100 g di zucchero di canna

2 cucchiaini di cannella (6 g)

1 cucchiaino di cardamomo


Per ultimare:

1 tuorlo + 1 cucchiaio di acqua

Granella di zucchero q.b.




PROCEDIMENTO


• Scalda il latte e il burro in un pentolino, mescolando spesso fino a quando il composto raggiungerà i 40° (dovrà essere caldo ma non bollente).


• In una grande ciotola mescola la farina, lo zucchero, il lievito, il cardamomo e il sale.

• Aggiungi la miscela di latte e mescola fino ad ottenere un impasto omogeneo.

• Rovescialo su un ripiano infarinato e impasta per 7-10 minuti, finché l'impasto sarà liscio e morbido.

• Forma una palla, mettila in una ciotola unta con un po' di olio di semi e copri con della pellicola.

• Lascia lievitare in un luogo caldo per 1 ora o finché sarà raddoppiato di volume.


• Nel frattempo mescola gli ingredienti del ripieno in una ciotola fino ad ottenere un composto uniforme.


• Quando l'impasto sarà lievitato stendilo su un piano da lavoro infarinato con un mattarello, fino ad ottenere un rettangolo di 55 x 38 cm.



• Distribuisci il ripieno sulla superficie del rettangolo in modo uniforme, aiutandoti con una spatola.



• Ripiega i lati lunghi verso il centro, come nelle foto sotto, poi stendi delicatamente con il mattarello fino a formare un rettangolo di 38x20 cm.




• Taglia l'impasto in strisce larghe 2 cm con un coltello a lama liscia.



• Prendi una striscia e girala più volte su sé stessa, allungandola delicatamente, fino a quando sarà quasi raddoppiata in lunghezza.

• Predi un'estremità della striscia attorcigliata e avvolgi la pasta intorno a 3 dita per due volte, come una benda.

• Poi avvolgi il resto dell'impasto perpendicolarmente intorno alla pasta, in modo da formare un nodo, e infila l'estremità libera in fondo.

• Metti i nodini su 2 teglie coperte con carta da forno, lasciando un po' di spazio tra uno e l'altro.

• Copri con un telo umido e lascia lievitare per 45-60 minuti.


• Scalda il forno statico a 180°.

• Spennella ogni panino con il tuorlo + acqua, poi cospargilo con della granella di zucchero.

• Cuoci per 15-18 minuti, finché i panini saranno belli dorati.

• Sfornali, lasciali riposare per 5 minuti poi servili caldi!


Sono più buoni appena sfornati, ma se li scaldi nel microonde per 5/10 secondi saranno buonissimi per altri 2/3 giorni. Conservali in un contenitore chiuso oppure congelali.


Comments


bottom of page