MINI BANOFFEE PIE

Ho assaggiato la banoffee pie per la prima volta alle superiori, quando una mia compagna di scuola della Nuova Zelanda ce la portò per il suo compleanno... Fu amore al primo assaggio! È un dolce molto, ma molto goloso di origine anglosassone. Se amate le banane e il caramello dovete assaggiarla! Ecco la ricetta:


INGREDIENTI PER 4 PORZIONI


Per la base di biscotti

200 g di biscotti tipo digestive

100 g di burro


Per farcire

1 lattina di latte condensato

2 banane mature

300 ml di panna montata

1 cucchiaio di zucchero a velo

Cacao amaro



Utilizza delle banane belle mature perchè saranno più dolci!

Questa ricetta è di Stefano Cavada.


PROCEDIMENTO


• Rimuovi l’etichetta dalla lattina di latte condensato e immergerla in una pentola piena di acqua fredda. Portala a bollore e lasciala cuocere a fuoco bassissimo per 3 ore, assicurandoti che sia completamente coperta di acqua durante tutta la cottura.

• Trascorse le 3 ore, rimuovi la lattina dall’acqua e lasciarla raffreddare. Otterrai in questo modo una crema al caramello.

• Frulla i biscotti in un robot da cucina, poi aggiungi il burro fuso e mescola bene con una spatola. • Dividi la miscela di biscotti in 4 stampi da 10 cm o in uno stampo con cerniera da 20-22 cm per fare un’unica e grande banoffee pie. • Premi la miscela di biscotti con il dorso di un cucchiaio per compattarla il più possibile.

• Fai raffreddare le basi in freezer per almeno 20 minuti o in frigorifero per 1 ora.

• Rimuovi le basi dagli stampi con delicatezza e spalmale con la crema di caramello.

• Ricopri il caramello con delle fettine di banana.

• Monta la panna con un cucchiaio di zucchero a velo. • Decora le banoffee pie con dei ciuffi di panna e una spolverata di cacao amaro.


Conservale in frigorifero per massimo 2 giorni.


#banoffepie #merenda #caramello

©2020 di je.cuoredifrolla