TORTA ALL'ARANCIA E POLENTA

Se avete voglia di una torta rustica e profumata, da mangiare a colazione e a merenda, ho quello che fa per voi! La farina di mais (quella gialla della polenta) donerà un particolare sapore a questa torta di arance... Sembra una torta di altri tempi, come quelle che facevano le nonne! Ecco la ricetta!



INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 20/22 cm


Per la torta

80 g di olio di semi di girasole

100 g di zucchero di canna

3 uova

100 g di farina di mandorle

200 g di farina di mais

70 g di farina 00

Scorza di 1 arancia

70 g di succo d’arancia

2 cucchiaini di lievito per dolci

1 pizzico di sale


Per la bagna

50 g di zucchero di canna

100 g di spremuta d'arancia


Per decorare

1 arancia tagliata a fettine sottili

Farina di pistacchi (o mandorle) opzionale




PROCEDIMENTO


• Preriscalda il forno a 160° in modalità statico.

• Metti in una ciotola l’olio e lo zucchero e sbatti con le fruste elettriche a velocità media.

• Aggiungi un uovo alla volta, facendolo incorporare prima di aggiungere quello successivo.

• In una ciotola a parte mescola la farina di mais, la farina di mandorle, la farina 00, il lievito, la scorza d'arancia e il sale.

• Mescola bene e aggiungine un cucchiaio alla volta al composto di prima, continuando a sbattere con le fruste fino ad ottenere un mix omogeneo.

• Per ultimo aggiungi il succo d'arancia e mescola ancora per incorporarlo completamente.


• Fodera la base di una tortiera rotonda a cerniera (da 20/22 cm) con della carta da forno e imburra e infarina i lati (puoi anche usare lo spray staccante).

• Versa al suo interno il composto, inforna e cuoci per circa 50 minuti, fino a quando sarà dorata. Fai la prova dello stuzzicadenti per essere sicuro che sia cotta all'interno.

• Sforna e lasciala raffreddare, poi rimuovila dalla tortiera.


• Nel mentre prepara lo sciroppo.

• In un pentolino porta a bollore lo zucchero con il succo d'arancia e fai bollire per 3/4 minuti.

• Spegni il fuoco e lascialo intiepidire.


• Bucherella la superficie della torta con uno stuzzicadenti e poi versa sopra lo sciroppo, mettendo sotto un piatto per raccogliere quello in eccesso.

• Decora la superficie della torta con delle fettine di arancia e, se vuoi, una spolverata di farina di pistacchi o di mandorle.


La torta si conserva in un contenitore chiuso a temperatura ambiente per 3/4 giorni.



#torta #arancia #nonna #polenta #colazione